La dieta Budwig

“La dietaBudwig”

L’olio di semi di lino (spremuto a freddo, non raffinato) e il formaggio in fiocchi a basso tenore di grassi sono i pilastri della “dieta anticancro” proposta dalla dott.ssa Budwig (utilizzata anche per le cardiopatie).
Stando alle teorie di Budwig, i due acidi grassi insaturi possiedono 3 doppi legami ad alta energia (elettroni pi) nell’orbitale esterno. Questi acidi grassi influenzano le membrane cellulari e si ritiene che influenzino il trasporto e l’assimilazione dell’ossigeno. L’idea della Budwig era che gli acidi grassi omega-3 e omega-6 agissero per riparare le pareti cellulari danneggiate e influenzassero la comunicazione chimica delle cellule tumorali fino al punto in cui queste si normalizzassero interrompendo il processo di rigenerazione.

Oltre a queste componenti, la dieta Budwig promuove il consumo di succhi di verdura biologici (prevalentemente succo di carota) e di polifenoli quali il resveratrolo (presente nella buccia dell’uva nera). La dieta bandisce il consumo di grassi animali e di grassi idrogenati, di cibi ricchi di conservanti, di carni e specialmente dello zucchero raffinato. Budwig consigliava il consumo di cibi integrali che contengono antiossidanti nella loro forma naturale.
La Budwig sosteneva che questa dieta curasse o potesse prevenire molte forme tumorali, in particolare il tumore della mammella e il tumore della prostata, e un lungo elenco di altre malattie degenerative, comprese le malattie cardiovascolari e le malattie della pelle.

Crema Budwig

Contiene le proteine dello yogurt, gli omega3 dei semi di lino, gli zuccheri e i sali minerali della frutta, gli zuccheri lenti dei cereali.

Ingredienti

2 cucchiai di yogurt

1 cucchiaio di semi di lino

1 cucchiaio di cereali

1 cucchiaio di semi oleosi o frutta secca (semi di zucca, noci, mandorle)

Succo di mezzo limone

1 banana – 100 g di frutta fresca

Mettere nel macinacaffè i semi di lino, i semi oleosi e i cereali e tritarli finemente per poi metterli nel frullatore assieme a tutto il resto. Frullare tutto.

Si può fare salata con tofu o formaggio al posto dello yogurt, e con ortaggi al posto della frutta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...